Di Maio va al largo facendo immersione e Salvini gli nega i soccorsi

Di Maio deciso a fare un immersione e ad essere troppo sicuro di se stesso, tende ad allontanarsi troppo e a lasciare indietro gli amici che lo avevano fatto compagnia, peraltro si è trovato troppo al largo sotto gli occhi di Salvini che era li a godersi la scena mangiando dei pop corn seduto su una sdraio.

Erano le 11 del mattino quando Salvini si trovava al mare per godersi una splendida giornata di relax, ma viene interrotto da Di Maio che prima aveva provato a vendere delle bibite sulla spiaggia per poi, col ricavo pagarsi un’immersione, perché con tutto questo tagliare di stipendio ai parlamentari resta poco e niente.

Di Maio con l’utilizzo del suo cellulare di ultima generazione è riuscito a chiamare il suo Nigeriano (Giuseppe Conte) per mandare Papa Francesco in modo che con un miracolo poteva aprire le acque e salvarsi.

Al momento sembrerebbe che Di Maio sia stato salvato dalla nave di Sea Watch e portato a Lampedusa.